Entity Framework 6 genera un'eccezione di migrazione quando si tenta di creare un contesto con Effort

asp.net-mvc effort entity-framework-6

Domanda

Sto provando a usare Effort per testare la mia applicazione, ma se le migrazioni code-first sono abilitate nel contesto allora lancia la seguente eccezione:

System.InvalidOperationException: le migrazioni sono abilitate per il contesto 'XDbContext' ma il database non esiste o non contiene tabelle associate. Utilizzare Migrazioni per creare il database e le relative tabelle, ad esempio eseguendo il comando "Aggiorna database" dalla console di Gestione pacchetti.

Se disabilito le migrazioni, tutto funziona correttamente.

Come posso impedire all'entità di considerare anche le migrazioni ai fini dei miei test.

Risposta popolare

Ho continuato a ricevere lo stesso errore nel mio progetto di test delle unità. Ho risolto il problema modificando la funzione TestInitialize chiamando la funzione CreateIfNotExist ()

    [TestInitialize]
    public void Initialize()
    {
        DbConnection connection = Effort.DbConnectionFactory.CreateTransient();

        context = new MyAccessContext(connection);
        context.Database.CreateIfNotExists();
        service = new YourClass(context);
    }



Autorizzato sotto: CC-BY-SA with attribution
Non affiliato con Stack Overflow
È legale questo KB? Sì, impara il perché
Autorizzato sotto: CC-BY-SA with attribution
Non affiliato con Stack Overflow
È legale questo KB? Sì, impara il perché